Altre Destinazioni/Locali

Viaggio. Di Piacere. Officina dei Sapori – Verona.

Trasferta veronese per il Foodie. Approfittando della festività patronale di Bologna decido di andare a fare visita a un giovane chef conosciuto attraverso la Rete. Fabio Tammaro è giovane (classe 1985, fate i vostri conti…) ma vanta un curriculum di tutto rispetto, fatto di esperienze che spaziano in lungo e in largo per tutta l’Italia fino al Nord Europa, come chef del Grappolo Blu di Copenhagen. Lavora qui da qualche anno, dapprima come chef, successivamente prendendone il timone anche per quanto riguarda la direzione.

clip_image004

La via indicata da Fabio è coraggiosa: in una città in cui forse potrebbe essere più facile rivolgere la propria offerta verso turisti mordi e fuggi in cerca di avventure gastronomiche poco impegnative, proporre una selezione di pesce di altissima qualità non è una scelta facile, ma Fabio e il suo staff si dimostrano determinati e competenti, sicuramente all’altezza dell’obiettivo che si propongono. La ricerca della materia prima si spinge dalla vicina Chioggia fino ai mercati più grandi e pregiati d’Italia, Bretagna per i coquillages, niente pesce allevato, di incerta provenienza, completa tracciabilità di ogni ingrediente utilizzato-

clip_image005

Il Locale. La zona è quella “nobile” di Ponte Pietra, al piano terra di una residenza storica. L’ambiente è piacevolmente raffinato e disposto su due sale al piano terra più una saletta privata “Business” al piano interrato, allestita  con un grande tavolo ovale da una decina di posti e dotata di tutta la tecnologia necessaria per gestire contemporaneamente un pranzo o un meeting  lavorativo.

clip_image003

Si comincia : il cestino con il pane e i grissini (pericolosissimi !!!) da pasta madre, un calice di bollicine del triveneto ad accompagnarci, ecco giungere dalla cucina un piccolo, gustoso e molto apprezzato benvenuto: Orzotto, Salsa di ricci e Passata di pomodoro.

clip_image009

Molto coreografico il tris di tartare servito su una pietra scura e lucidissima: tonno rosso, ombrina, ricciola, tutte già condite quel tanto che basta da non disturbare il palato con inutili interferenze. Solo dopo averle assaggiate si puo’ decidere se continuare il gioco con le due salse proposte in accompagno: patate e senape oppure carote, oppure ancora si puo’ scegliere uno dei Sali a disposizione, agrumato, al finocchio, ai frutti di bosco. C’è da divertirsi…

clip_image011

Il Fritto. Di un fritto non c’è mai molto da dire: o è buono oppure no. Qui è impeccabile, punto.

clip_image013

Era un fuori menù, la Seppia Confit. Piatto interessante, in particolare per la cottura a bassa temperatura che ne preserva nella maniera più adeguata il sapore e la morbidezza. L’abbinamento con i ceci è un classico, ci sta molto bene, così come si sente bene il profumo dell’olio, che regala al piatto un insospettabile equilibrio.

clip_image021

Insieme al caffè, un altro “complimentary” molto gradito: crema di pistacchi di Bronte, semi di miglio e (udite udite…) “POLLINE di fiori” !!! Sfizioso, fantasioso, una bella maniera per accomiatarsi, esattamente come lo era stato l’orzotto con cui lo chef si era presentato all’inizio. L’idea con cui me ne vado dall’Officina, aldilà del coraggio che accompagna sempre imprese di questo tipo, è quella di una gestione professionale e di una cucina supportata da mani sicure, esperienza, scelta di ottime materie prime e qualche guizzo di fantasia. Difficile sbagliare, con premesse del genere.

RISTORANTE OFFICINA DEI SAPORI
Chef Fabio Tammaro

via G.B. Moschini, 26 Verona
tel +39.045.913877
fax+39.045.8306056
info@officinasapori.com
http://www.officinasapori.com

Annunci

One thought on “Viaggio. Di Piacere. Officina dei Sapori – Verona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...