Bologna/Locali

Piccole certezze di un piccolo mondo antico. Trattoria del Borgo – Monteveglio (Bo).

“In mezzo ai bricchi”. Tra noi autoctoni cresciuti all’ombra delle Due Torri per dire che un posto è un po’ fuori mano, genericamente sparso tra i monti, magari al termine di una salita tipo Tourmalet, si usa spesso questo modo di dire, una maniera un tantino più elegante per esprimere la lontananza dalla città senza tirare in ballo lupi e parti anatomiche umane. La tradizione vuole che questo genere di locali siano i migliori in assoluto per qualità della cucina e per economicità del conto, ma anche che abbiano alcune controindicazioni quali, per esempio, risultare impossibili da prenotare telefonicamente, avere turni di apertura vaghi o aleatori, essere introvabili a distanza da una visita all’altra oppure ancora di trovarsi in luoghi dove non osano nemmeno le aquile, figuriamoci le auto ricognitrici di Google Maps.

clip_image005

L’epopea di questo tipo di esercizio è ben descritta nel capitolo “Conosco un posticino” del Bar Sport di Stefano Benni, lettura consigliata a tutti i non bolognesi per farsi un’idea dell’humus cultural-gastronomico nel quale si cresce a Bologna e in Emilia. Ai bolognesi nativi non importa consigliarla, dal momento che la maggior parte di loro ce l’ha da tempo nel proprio bagaglio culturale, avendo già letto il libro di nascosto sghignazzando sotto il banco durante le ore di lezione alle superiori.

clip_image003

La Trattoria del Borgo di Monteveglio risponde a più o meno tutti i parametri testè elencati. La location è sicuramente fuori città, la strada per raggiungerla è impervia e arzigogolata a sufficienza, anche se ora è un po’ meglio indicata, così come risulta molto più facile, rispetto un tempo, telefonare al locale per prenotare. Quella che non è mai cambiata e probabilmente non cambierà mai è la sensazione, varcando la porta d’accesso del Borgo medievale, di entrare in un piccolo mondo a parte. Pedonalissimo e ciottolatissimo (sconsigliati i tacchi alti…) non sarà difficile incrociare al tramonto gruppetti di frati dell’Abbazia che passeggiano sgranando il rosario. Piacevole cenare nel dehors in estate, in fuga dalla canicola estiva, caldo e accogliente l’ambiente in inverno, quando il premio per la salita fin qui, “in mezzo ai bricchi”, sarà di poter cenare a funghi e tartufo bianco.

clip_image004

In mezzo a tanto sacro, il Foodie non poteva mancare di visitarlo nel momento più profano dell’anno: la serata di Halloween. In cerca di cose semplici l’avevo inquadrato per la “Tigellata”, segnalata nel menù a prezzo davvero concorrenziale (15 Euro per una dose da farci un pasto completo) ma sapevo già che, con Novembre alle porte, avrei di certo trovato ad attendermi l’amico Tuber magnatum Pico. E così è stato, alla fine, nel mio abbinamento preferito, quello con la più emiliana delle principesse, la tagliatella.

clip_image006

Mentre ammiravo e gustavo compiaciuto l’incontro tra il tartufo bianco e le tagliatelle, dall’altro lato del tavolo il match era tra crostini di polenta abbrustolita e funghi, mentre intorno a noi si vedevano planare quenelles di fegato (avessi avuto più faccia tosta avrei chiesto al tavolo vicino di assaggiarle, avevano davvero un bell’aspetto) e primi i pasta fatta in casa come nella migliore delle tradizioni.

Ottime e abbondanti le crescentine e le tigelle a seguire, leggere e ben fritte le prime, per niente “gnucche” le seconde ( sarà forse il fatto di essere quasi sul confine territoriale delle provincie di Modena e Bologna la ragione del compromesso ?) Pane e companatico, si diceva, sufficienti a un pasto completo per una persona sola o come portata singola per due.

Ad accompagnare tutta la serata, per restare in tema di territorio, Pignoletto Monte Rodano di Orsi , magari un po’ leggerino per accompagnare le tagliatelle al tartufo, lo so, ma di sicuro “la morte sua” con Tigelle e Crescentine.

Conto: intorno ai 35 euro x 2, di cui 20 Euro per la Tagliatelle e relativa grattata di tartufo.

TRATTORIA DEL BORGO
Via S. Rocco, 12 Monteveglio Bologna
http://www.trattoriadelborgomonteveglio.it

Feriali: Aperto solo la sera (chiuso il Martedì)
Festivi Anche a Pranzo

Email: info@trattoriadelborgomonteveglio.it
Telefono: 051 6707982

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...