Bologna/Locali

Centro di Gravità Emergente. Al Mercato delle Erbe di Bologna c’è “Altro ?”

Immagini

Già il nome è una bandiera. “Sei di Bologna se…” se la sera porti fuori *il rusco*, se apri il portone dando *il tiro* e se quando vai a fare la spesa, alla domanda del negoziante *Altro?* rispondi prontamente *Altro!* per dire che hai concluso i tuoi acquisti e si puo’ tirare la riga del conto totale: chissà quante volte sarà echeggiata e ancora adesso riecheggia questa formula di domanda e risposta tra i banchi del Mercato delle Erbe di Via Ugo Bassi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

E proprio a pochi metri dai banchi del Mercato ha aperto a metà dicembre 2014 una nuova attività di ristorazione che racchiude sotto la stessa insegna un bar, un punto ristoro vegetariano, un ristorante, un alimentari e un forno per la pizza, andando a riempire il vuoto della piazzetta coperta sul lato destro del mercato, finora popolato solo da una delle prime coraggiose attività di rientro del Mercato, il laboratorio caseario Via Lattea.

Un centinaio i posti a sedere, una quarantina dei quali riservati al ristorante con servizio al tavolo, mentre i restanti sono a disposizione della clientela di tutti gli altri box. Interessante e variegata l’offerta, dalla pizza ai panini gourmet – da provare quello con bollito e salsa verde – fino ai centrifugati, le insalate e le specialità take away dell’angolo vegetariano. Provato il lunch del ristorante un prefestivo a pranzo: presenti in menù alcuni classici della cucina bolognese e divagazioni di altro genere. Si puo’ pranzare tranquillamente e con soddisfazione spendendo meno di 20 Euro a testa.

A condurre l’iniziativa nomi conosciuti della ristorazione bolognese, tra i quali Beatrice Lipparini – cioè colei che 25 anni fa “inventò” il Rosa Rosae – Riccardo Di Pisa, Massimo Mani e il gruppo Rightness (Zazie), insieme per un format giovane e innovativo, un locale dal clima informale al quale il pubblico della città ha risposto con entusiasmo fin dal giorno dell’inaugurazione.

L’apertura di “Altro” si inserisce e si aggiunge alle altre recenti nell’ambito del progetto di recupero e valorizzazione dell’intera zona del Mercato delle Erbe, di cui già si è parlato in questo blog. Un luogo in cui il cibo e la cultura della convivialità, di cui la città di Bologna da sempre è simbolo, si uniscono nel nome del ‘metro meno di zero’, intesa come la distanza che le materie prime devono percorrere dal luogo di smercio a quello del consumo. Un deciso passo avanti nella costituzione di un offerta gastronomica la più ampia possibile, per una città che ambisce ad alti (e meritati) traguardi in ambito enogastronomico. E c’è da scommetterci che non sarà l’ultimo.

ALTRO?

via ugo bassi 25
Bologna

Tel. 351 014 4191

http://www.altrobologna.com/
Fb:AltroBologna

Annunci

3 thoughts on “Centro di Gravità Emergente. Al Mercato delle Erbe di Bologna c’è “Altro ?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...