Altre Destinazioni/Locali/Milano

Un posto (anche dove stare) a Milano. Cascina Cuccagna.

20150402_UnPostoAMilnaoTomei-001

In realtà ce lo avevo in nota da un po’. Mi incuriosiva già a partire dal nome del ristorante che nei suoi locali è ospitato, pure solo sulla carta si capiva come quel *posto*, così come il progetto che intorno a quel luogo gravita, fosse nelle corde del Foodie. Mancava solo l’occasione, ma pure quella, quando ci sono le buone vibrazioni, difficilmente tarda a presentarsi. E infatti, spinto dall’opportunità di partecipare alla cena a quattro mani del ciclo “Un Giovedì a Milano” con protagonista Cristiano Tomei dell’Imbuto di Lucca di cui trovate dettagliato resoconto qui, ho avuto modo di entrare in contatto con il Progetto Cuccagna.

“Centro polifunzionale d’iniziativa e partecipazione territoriale” è la definizione ufficiale per questo spazio di origine rurale situato poco lontano dal cuore pulsante della metropoli, frutto di un lavoro di intelligente lavoro di recupero ad opera del Comune di Milano – che ne detiene la proprietà – in collaborazione con associazioni di privati cittadini. L’opera di restauro del fabbricato centrale – la cascina appunto – ne ha conservato intatta la struttura principale lasciandone inalterate le peculiarità costruttive.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Oltre ad attività di natura prettamente green, come il laboratorio di falegnameria e l’officina per biciclette, la reincarnazione anni ‘2000 della Cascina Cuccagna ospita al proprio interno “Un Posto a Milano”, attività di ristorazione dalle molteplici declinazioni (bar – ristorante -after dinner) la cui cucina è affidata a Nicola Cavallaro, chef di grande estro e talento. Gestito dall’Associazione esterni, il locale è sede di appuntamenti e di iniziative particolarmente apprezzati dal pubblico, come la serie di cene a quattro mani Un giovedì a Milano di cui sopra o l’ Aperitivo Agricolo, in collaborazione con aziende rappresentative di specifiche tipicità territoriali italiane.

L’impostazione del locale rispecchia la filosofia eco-friendly del Progetto Cascina: largo dunque a ricette ispirate alla naturalità e alla stagionalità delle materie prime. Frutta, verdura, farine e olio di provenienza bio, produzione propria di tutti i prodotti come pane, paste e dolci, il tutto nell’ottica del concetto di “Km vero“: rintracciabilità e rispetto per tutti, dai produttori fino alla clientela e spazio in carta per piatti vegetariani, gluten-free ma non solo.

A fianco dell’offerta ristorativa, da qualche tempo, la Cascina Cuccagna ha da poco aperto uno spazio dedicato all’accoglienza. In considerazione dell’aumento della domanda di ricettività prevista in occasione di Expo 2015, la risposta della Cascina è di una ventina di posti distribuita su due camerate da sei posti in stile ostello (separate dunque per uomini e donne) più due stanze matrimoniali per chi desidera maggiore privacy. I prezzi sono popolari, (25 Eur per la sistemazione ostello, 45 a persona per quella in stanza da due) e il taglio rimane in linea con il mood rurale/urbano della struttura. Le stanze danno sulla corte interna della struttura, dando agli ospiti l’impagabile sensazione di svegliarsi in campagna, a 5 minuti a piedi dalla più vicina metro.

UN POSTO A MILANO
Via Cuccagna, 2, Milano, 20135
02 5457785 / info@unpostoamilano.it

Orari di apertura:
dal martedì alla domenica,
dalle 10 di mattina all’1 di notte
Chiuso il lunedì

Annunci

One thought on “Un posto (anche dove stare) a Milano. Cascina Cuccagna.

  1. Pur abitando a Milano da anni non ci sono ancora stata! Mi hanno detto che la serata TOP è il martedì, con degustazioni di prodotti di realtà locali milanesi e lombarde. Dopo questo articolo ci andrò di sicuro!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...