Bologna/Eventi

Foodie goes to Food & Pastry Show. L’arte della pasticceria e il meglio del food in mostra a BolognaFiere.

20151122_FoodAndPastry-copertina

E’ solo alla sua seconda edizione ma è già un successo. Food&Pastry – The Creative Show, lo special event della manifestazione Il Mondo Creativo tenutasi dal 20 al 22 Novembre presso BolognaFiere. In mostra le realtà più attuali del mondo della Pasticceria e del Food, insieme a quelle del sempre più emergente settore Bartender: la caffetteria e il buon bere in forma di  cocktaileria creativa. Moderna nella forma e nell’approccio: al fianco della parte squisitamente espositiva, con spazio alle migliori pasticcerie della regione e ai produttori di accessori e ingredienti in particolare orientati agli aspiranti pasticceri casalinghi, ampio spazio è stato dedicato all’interazione con il pubblico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Largo dunque a laboratori, corsi e dimostrazioni, articolate su 5 Aule Corsi attrezzate e 2 Aule Demo dove per gli intervenuti è stato possibile non solo vedere all’opera, ma in prima persona apprendere e fare pratica insieme ai migliori specialisti dei settori più disparati dal Cake Design alla manipolazione del cioccolato, dalla sfoglia dell’aula “Mani in Pasta” ai consigli per creare in casa piatti semplici e sfiziosi di Chef Andrea  Bevilacqua per «Cotto e Mangiato Magazine». Attenzione verso i più piccoli nell’area FoodyShow: lezioni di cucina per i baby-aspiranti chef e pasticceri in compagnia di professionisti veri, oltre a una parte dedicata ai genitori e alla sicurezza a tavola, riguardo le corrette modalità di somministrazione dei cibi ai bambini.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ad alternarsi nei 3 Teatri allestiti all’interno di Food & Pastry Show (FOOD, PASTRY e BARTENDER curati da PASTICCERIA INTERNAZIONALE, LA MADIA TRAVELFOOD e ACCADEMIA DEL BAR) sono stati i migliori chef, maestri pasticceri e barman italiani e internazionali: Francesco Elmi, Iginio Massari, Il padrone di casa Gino Fabbri, Roberto Rinaldini, i bolognesi  Vincenzo Vottero e Carlo Alberto Borsarini (protagonisti di una lezione/sfida sul tema “CON (TRAD) DIZIONI” che il Foodie ha seguito in prima persona) Francesco CarboniDario Picchiotti, oltre a  Cristina Bowerman, Hirohiko Shoda, Mauro Uliassi, Gianfranco Vissani sono solo alcuni dei personaggi che si sono alternati in un succedersi continuo di eventi fino al gran finale della domenica, presso il teatro Food allestito in corrispondenza del bellissimo Food Truck CEA – La Madia Travelfood con la consegna del Premio Nazionale Galvanina a Alessandro Regoli, Andrea Scanzi, Gino Fabbri e Giulio Babbi.

Particolare attenzione, inoltre, ai legami tra il mondo del Food & Pastry e quello della comunicazione digitale: un challenge apposito su Instagram e un contest dedicato ad autori digitali e bloggers, oltre a Tour guidati all’interno della manifestazione, a cura di Food Confidential, occasione quanto mai gradita per i presenti di dare una copertura quanto possibile ampia e in tempo reale di quanto accadeva all’interno dei padiglioni

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...