Ricette/Sing A Song - Piatti in Vinile.

Friends. Bottarga, Pomodori secchi e Pistacchi per gli Spaghetti della Signora.

20160124_SpaghettiBottargaLatini-001

Dedicato a un’amica. Tra le tante conoscenze più o meno virtuali che ho messo insieme fin dai tempi – ormai una ventina d’anni fa – in cui ho cominciato a bazzicare il cibo in ambito telematico, Carla Latini è una di quelle persone che ho avuto il piacere di conoscere personalmente solo da poco tempo, scoprendo di avere ben più di un’amicizia (reale) in comune.

20160124_SpaghettiBottargaLatini-004Ecco allora una ricetta appositamente realizzata per godere al meglio il frutto del suo lavoro e della sua passione, uno spaghetto di semola di grano duro, trafilato al bronzo, essiccato alla giusta temperatura per il giusto tempo per preservarne al massimo la qualità e la tenuta di cottura.  Se “L’attesa del piacere è il piacere stesso” 13 minuti è la sua misura.

Ingredienti :

– Spaghetti (sì, QUESTI spaghetti !!!)
– Bottarga di muggine
– Pomodori secchi sott’olio
– Peperoncino Fresco
– Pistacchi
– Aglio
– Olio EVO.

La base è il classicone Aglio schiacciato , Olio e Peperoncino in padella di ferro. In una boule a parte grattugiare la Bottarga di Muggine, spezzettare grossolanamente i Pomodori secchi. La quantità di Bottarga, naturalmente, è soggettiva. Il mio è “ancora un altro po’…”

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare un paio di minuti prima dei fatidici 13’  e unire i componenti in padella, saltando la pasta insieme a un mestolo dell’acqua di cottura . Servire, insieme a una spolverata di pistacchi tritati.

20160124_SpaghettiBottargaLatini-003

 

Ah, già, la musica. Non sia mai detto che il Foodie vi lasci una ricetta senza l’adeguato accompagnamento musicale. Si parla di amici e di conoscenze ultraventennali. Se non sbaglio, alla fine degli anni ‘90 andavano erano in gran voga questi “Friends” qui…

 

Annunci

2 thoughts on “Friends. Bottarga, Pomodori secchi e Pistacchi per gli Spaghetti della Signora.

    • Concordo, e rilancio: piuttosto tostare lievemente i pistacchi triturati. come tutta la frutta secca ottieni una buona consistenza ed esalti i suoi profumi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...