Bologna/Locali

Piacevoli scoperte in Via Andrea Costa. Saturday #FuffBrunch (e non solo) al Café Ménil.

20160409_CafeMenilBrunch-4

In realtà questo Café Menil non mi era del tutto sconosciuto. Quasi per caso lo avevo scoperto quella mattina in cui, intenzionato a recarmi per la colazione nella $famosapasticceriatradizionale poco più avanti, lungo Via Andrea Costa, mi ero ritrovato a parcheggiarvi l’auto esattamente davanti ed ero entrato senza pensarci troppo, fatalmente attratto dalla combinazione di scritte colorate e disegni a gessetto sulle lavagne e dalle suppellettili in stile shabby chic, inconfondibili tratti della categoria [Ehi, hanno aperto un posto nuovo !!! ].

Questo slideshow richiede JavaScript.

Piacevolmente impressionato da quella prima visita mi ero riproposto prima o poi di ritornare per raccogliere idee in vista di un articolo del blog. Se non altro per le brioches “vere” o per tutte quelle altre voci sfiziose lette in qua e in là sulle lavagne appese ai muri del locale ma soprattutto per l’atmosfera e per quell’immenso valore aggiunto che un po’ di cortesia, di attenzione e magari un sorriso sono capaci di aggiungere anche al peggiore dei caffè, figuriamoci a quello buono della Torrefazione Lelli.

A venirmi in aiuto era stata – come spesso accade ultimamente – l’amica Silvia di BolognaFood, che di quel piccolo bar conosceva bene le vicende passate e presenti: la storia di una vecchia licenza di rivendita-bar-drogheria di quartiere, gestita da due anziane signore che nel momento di ritirarsi avevano trovato come acquirente un giovanotto con le tasche piene di sogni da inseguire e di buone idee, fermamente intenzionato a stabilirsi in quelle quattro mura per metterle in pratica.

Non si è fermato un attimo Giancarmine – anni 30 o giù di lì – da quando, poco più di un anno fa, ha aperto questa caffetteria bistrot di ispirazione parigina. Ancora si alza ogni mattina alle 5.30 per andare a ritirare personalmente la pasticceria fresca da servire a una clientela che nel frattempo si è fatta sempre più numerosa e più affezionata, facendo di questo piccolo angolo di prima periferia un punto di ritrovo, di riferimento e di aggregazione per tutta la gente che in questa zona vive e lavora.

E’ un luogo “vivo”, il Mènil, da entrambi i lati del bancone. Un locale dove pranzare con un’insalata di legumi o una Caesar’s, oppure con uno degli sfiziosi sandwich proposti anche in versione veg, accompagnati da freschi centrifugati di frutta, oppure ancora dove godersi un aperitivo dopo l’ufficio, magari nel piccolo dehor appena allestito.  Il sabato mattina, inoltre, in collaborazione con le amiche Stefania e Carlotta di Missbake il Menil propone un momento brunch a base di specialità tipiche come scrambled eggs, bagels, pancakes, brownies e cheesecake, ma anche il mio antico amore, un Croque Monsieur comme-il-faut.

Ma le iniziative di Giancarmine non si fermano certo qui. Se da un lato prosegue la sua opera di ricerca di ingredienti, abbinamenti e affinamento delle ricette per i prodotti proposti, dall’altro l’intento di coniugare la formula Ménil in modalità differenti: è proprio di questi giorni l’annuncio del primo picnic, che si terrà prossimamente sui Colli di Bologna in una location tutta da scoprire. Bon Courage, les garçons…

Café Ménil 

Via Andrea Costa, 91,

40134 Bologna

Telefono:051 614 3999

Facebook: Cafè Menil

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...