Bologna/Locali

Dalla Bolognina con sapore. HaoWei e la cucina cinese che (ancora) non c’era.

Haowei_Colla

Il Foodie lo sa bene che cosa c’era una volta in quell’angolo della Bolognina. La Casaralta anni’70 dei miei ricordi d’infanzia è un microcosmo fatto di volti e di nomi familiari, uno strano mix di case e capannoni industriali figli di chissà quale fantasioso progetto urbanistico a fare da contorno alle Grandi Officine Ferroviarie Casaralta, Sa.Sib. e Manifattura Tabacchi, cioè i tre grandi insediamenti industriali situati tra la Via di Corticella e il quartiere fieristico, di cui tutto il quartiere avrebbe negli anni a seguire ricalcato ascesa, declino e trasformazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Come per parecchi altri esercizi situati in quel tratto di Via Ferrarese, si può dire che il destino della piccola trattoria di quartiere di Via Casoni non abbia fatto eccezione: non ricordo con precisione il momento preciso in cui ho visto, negli anni scorsi, comparire anche sulla storica insegna ormai un po’ scalcinata della Trattoria Anna il corredo di ideogrammi cinesi, inequivocabile segno del cambio di gestione e di bandiera, il passaggio da ristoro senza pretese per lavoratori fuori sede delle officine meccaniche e autisti dei camion delle aziende di trasporti dalla vicina Jacopo di Paolo – finché entrambe sono esistite verso la successiva etichetta di “ennesimo sconfortante ristorante/friggitoria cinese”.

E invece no. Sulla scia di quanto già visto in altre città grandi città d’Italia che possono vantare (sì, ho detto “vantare”)  zone etnicamente contaminate quanto le Chinatown di Via Paolo Sarpi a Milano o di Piazza Vittorio a Roma, ecco comparire dopo poco tempo al posto dell’insegna mix Italo-Cinese, una nuovo marchio e un locale tutto nuovo. L’HaoWei – questo il nome del ristorante – è il  primo esperimento in città di elevare la cucina cinese a un livello differente rispetto all’offerta standard fatta di involtini primavera e di pollo, maiale e gamberi declinati nelle consuete varianti numerate e combinate tra mandorle, agrodolci, e bambù.

L’obiettivo è molto semplice: offrire al cliente la possibilità di godere della cucina cinese tipica senza passare la notte attaccati alla bottiglia dell’acqua minerale (o peggio…) , sfatando una volta per tutte il luogo comune che per anni ce l’ha dipinta come un pessimo adattamento dell’originale nel tentativo di andare incontro ai palati nostrani poco avvezzi a sapori e sentori lontani migliaia di km da quelli della dieta mediterranea. In poche parole, finalmente, un ristorante e non un catalogo infinito di proposte con cui rimpinzarsi a 20 Euro a testa.

Il risultato, alla prova del tavolo, è stato più che soddisfacente. Nell’intento di assaggiare cose diverse abbiamo provato il menù degustazione più piccolo (38 Euro + bevande) ma alla fine, per quanto appagati della qualità e dalla varietà delle portate, meglio ordinare alla maniera “classica” dei ristoranti cinesi: una porzione per ogni piatto, da dividere tra i commensali. Vagando tra le voci della carta è possibile imbattersi in autentici capisaldi della cucina tradizionale cinese come i Ravioli di cristallo, le Costine di maiale all’Imperiale, fino all’ultraclassica Anatra alla Pechinese e il Branzino in Agrodolce con Pinoli, all’altezza dell’offerta la carta dei vini, non particolarmente vasta, ma decisamente adeguata all’offerta. E poi vuoi mettere ? Almeno lasciatemi bere ancora Birra cinese, no ?

RISTORANTE HAOWEI

Via Giovanni Casoni, 2 – 40128 – Bologna

+39 051 357 359 | chaobangluke@gmail.com

www.facebook.com/RistoranteHaowei

Annunci

One thought on “Dalla Bolognina con sapore. HaoWei e la cucina cinese che (ancora) non c’era.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...